Cuscino Antisoffoco per Culla

Quando nasce un bambino, uno degli aspetti principali che devono essere presi in considerazione è senza dubbio la sua sicurezza, in modo particolare durante il sonno, quando il neonato si trova completamente indifeso.
cuscino con poliuretano schiumato
Nei primi mesi di vita le ore di sonno sono molte, e accade spesso che il piccolo addormentato non sia costantemente controllato.
Recenti linee guida consigliano alle mamme l’utilizzo di cuscini antisoffoco per culla, lettino e carozzina.

Il cuscino antisoffoco è costituito da: poliuretano schiumato, un materiale che assicura sostegno per la testa del neonato, impedendone l’affossamento. Contemporaneamente tale materiale conferisce morbidezza, ma anche rigidità, e, essendo formato da una struttura a ”celle aperte”, permette una continua circolazione di aria, garantendo una corretta respirazione anche se il bambino appoggiasse il volto sul cuscino trovandosi con le narici schiacciate.

Il Cuscino Antisoffoco per Culla garantisce assoluta sicurezza per due funzioni vitali:

– respirazione
– deglutizione
Infatti, poichè la testa del neonato si trova inclinata di circa 15 gradi, il neonato può inspirare ed espirare agevolmente (anche qualora si trovasse con il viso rivolto verso il cuscino), sia, se rigurgitasse, non rimane soffocato dal materiale espulso.
Ecco perchè tali cuscini vengono a ragione consigliati anche nei casi di reflusso gastro-esofageo.

Vi sono, oltre all’uso del cuscino antisoffoco, alcune regole di sicurezza da adottare per il riposo in culla del bambino:
– si raccomanda la posizione supina, con i piedi del neonato a contatto con il fondo della culla, per impedire che possa scivolare sotto alle coperte
– la temperatura della stanza dovrebbe essere di circa 20 gradi
– è consigliabile poi l’utilizzo del ciuccio che, secondo alcuni studi, favorirebbe l’allargamento delle prime vie respiratorie.

Via Valcorrente 38 Belpasso (CT)
Telefono: 095 391599
Email: info@fabbricaculle.com
WhatsApp WhatsApp Chat