Culle di legno antiche la solidità dei mobili di una volta

Sì, va bene la modernità , ma volete mettere il fascino di una culla in legno? Potrete usarle non solo come elegante lettino per un neonato, ma anche come mero oggetto decorativo per rendere una zona giorno ancora più bella. E ‘ opportuno, alle volte, sacrificare le regione dell’estetica, nella scelta dell’arredamento per la camera dei più, e abbandonarsi alla praticità.  E allora ci lanciamo ad occhi chiusi nell’acquisto di set preconfezionati di dubbio gusto, che rendono le camerette dei nostri bambini tutte ugualmente anonime.

Perché, invece, non scegliere per i nostri dolci fagottini delle bellissime culle antiche? Una nuova vita in arrivo è sempre un’esperienza speciale: le culle antiche vi permetteranno di salutarlo in grande stile e di regalare ai vostri piccini un nido confortevole e sicuro. Perchè non scegliere la solidità dei mobili di una volta? Le culle di legno  di una volta, si sa, sono famosi per la loro solidità come le mani degli esperti artigiani che le hanno realizzate.

I materiali utilizzati offrivano una garanzia di robustezza e durevolezza nel tempo, qualità spesso difficili da rinvenire in molti complementi d’arredo contemporanei. Se poi aggiungente a corredo  trapuntine e  fini lenzuola per neonati, arricchite da deliziosi dettagli in pizzo, otterrete così un insieme di insuperabile bellezza. Le culle antiche possono essere adoperate non solo per arredare la cameretta dei più piccini, ma anche per decorare un angolo della zona giorno, magari in combinazione con altri deliziosi accessori di gusto retro.

Le culle di legno antiche dal sapore rustico, ad esempio, sono perfette per arredare un salone in un casolare di campagna. Potreste creare una composizione di grande eleganza accostandole ad antichi arcolai o macchine da cucire vintage, in ghisa e legno. Ponete al loro interno una conca in rame riempita di coloratissimi fiori secchi e adagiare scompostamente su di esse una tovaglietta di lino finemente ricamata, così che un lembo sporga su uno dei fianchi delle culle antiche, come in una natura morta d’altri tempi. Tra le culle antiche più belle ci sono quelle tirolesi, realizzate in solido legno di pino, con le tipiche decorazioni floreali dai colori pastello dipinte a mano. Stupende anche le culle antiche in ferro battuto bianco, perfette per arredare un soggiorno o una camera da letto di ispirazione provenzale.