Culle bellissime stile d’arredamento a prova d’artigiano

Culle bellissime: il vintage applicato all’arredamento per neonati

Future mamme, amanti dei bambini o più semplicemente appassionate di shabby chic (stile d’arredamento nato negli Stati Uniti, consistente nel riutilizzare mobili vecchi in modo nuovo e creativo). Nello shabby chic, significato e definizione si intrecciano: dopo aver capito cosa vuol dire questo stile, bisogna imparare a scegliere i mobili più adatti al fai-da-te. Trattasi di mobili ricchi di intarsi, perché rappresentano un’età passata e, quindi, l’effetto “polveroso” delle vernici pastello ben attecchisce sulla loro superficie.

Lo shabby dà al “vecchio” una seconda possibilità, riportando a nuova vita mobili che altrimenti non guarderemmo neppure. Dopo avervi illuminato sul significato, ora si può trarre ispirazione per le camerette dei neonati, perché non approfondire l’argomento mostrandovi le culle più belle che questo interior design è in grado di offrire? Ovviamente per decorarle il pizzo e il tulle non posso mancare,  ma per donare quel profumo vintage a tutta la nursery è importante scegliere sia il materiale giusto sia, ovviamente, la giusta nuance in modo da poterla integrare perfettamente con il resto dell’ambiente.

Un attenzione particolare dovrebbe inoltre essere rivolta alla scelta del modello per la culletta, il mercato oggi ne offre una vasta scelta e ci vuole davvero poco per incorrere in qualche errore. Ovviamente la perfezione, in chiave shabby chic, sarebbe quella di recuperare una vecchia culla della nonna e di donarle nuova vita. Ma non tutte hanno avuto la fortuna di avere una nonna previdente che è riuscita a conservare di tutto un po’ e quindi molte dovranno accontentarsi o di shabbare un mobile nuovo o di andare per mercatini delle pulci alla ricerca della famosa occasione.

Le culle shabby chic sono, infatti, un elegante complemento d’arredo in grado di decorare la camera dei vostri bambini rendendola un luogo speciale nel quale vivere momenti speciali e ricchi d’amore. Le culle shabby chic si differenziano dalle altre per la particolare tecnica di lavorazione che le rende degli oggetti unici. I colori maggiormente utilizzati sono quelli tendenti al bianco crema, al beige e comunque dalle sfumature abbastanza chiare. Bisogna sempre prestare comunque molta attenzione alla qualità del materasso e assicurarsi che l’aria possa circolare per fare in modo che la temperatura possa sempre essere ideale.